Libri da amare · Senza categoria

Il grande, indifeso, Gatsby

Oggi voglio parlarvi di un libro molto speciale per me:”Il grande Gatsby” che fu scritto da Francis Scott Fitzgerald nel 1925. Non penso che abbia bisogno di presentazioni, è uno dei libri più famosi della letteratura americana del novecento. Non vorrei sembrare noiosa con certe scelte ovvie ma, penso, che ogni lettore debba aver letto… Continue reading Il grande, indifeso, Gatsby

Libri da amare

Il dolore utile secondo Cameron

Buon lunedì di fine settembre cari lettori. Oggi vi parlo di “dolore” ma non con la sua tipica connotazione negativa. “Un giorno questo dolore ti sarà utile” è un libro molto particolare. Io non lo definirei del tutto un romanzo, piuttosto un libro a tesi romanzato. E’ la storia di un giovane ragazzo di circa diciotto… Continue reading Il dolore utile secondo Cameron

Libri da amare

Il Signore delle Mosche o Satana?

Il grande T.S. Eliot scelse il titolo per questo romanzo di William Golding…ma perché alludeva proprio a Satana? Iniziamo cercando di capire di che tipo di libro si tratti. “Il Signore delle Mosche” è un romanzo a tesi, distopico (cioè usa la forma dell’utopia negativa). A tesi perché, Golding, vuole dimostrarci gli aspetti più selvaggi e… Continue reading Il Signore delle Mosche o Satana?

Libri da amare

Irène e la sua Suite Francese

Oggi voglio parlarvi di un capolavoro della letteratura contemporanea: “Suite Francese”. La Némirovsky, per questo romanzo, aveva pensato a cinque parti, ognuna con il suo titolo.  Purtroppo il libro è composto solo da due, non è stato terminato perché la scrittrice, ebrea, fu deportata ad Auschwitz dove morì il 19 agosto del 1942. Il romanzo… Continue reading Irène e la sua Suite Francese

Libri da amare

Mr. Darcy è tornato da me (parlando di “Orgoglio e Pregiudizio”)

Questo è il mio primo post, perciò, vi prego di scusarmi se non sarà perfetto. Mr. Darcy è tornato da me…dov’era finito? Semplicemente ho dovuto comprare una nuova copia di questo romanzo (che amo) perché quella che avevo è rimasta nelle mani di qualcun’altro. La nuova edizione è molto carina comunque. Newton Compton Editori ha… Continue reading Mr. Darcy è tornato da me (parlando di “Orgoglio e Pregiudizio”)