Libri da amare · Nuovi Autori · Senza categoria

Sogni Pericolosi

Cari lettori…

Ho l’onore di fare parte del blogtour organizzato da Intrecci Edizioni per il libro di Michele Rampazzo, “Dreamtime”. Mi è stata affidata l’ultima tappa, la recensione e sono molto fiera di potervi raccontare cosa ne penso di questo romanzo. Come sempre, cercherò di essere concisa e di farvi capire se potrebbe interessarvi la lettura senza indugiare su particolari inutili.

Non ho potuto divorare questo piccolo gioiello solo perchè avevo un esame importante da sostenere all’università e ho dovuto darmi una regolata leggendo poche pagine al giorno. Avessi avuto tutto il tempo, probabilmente, lo avrei terminato nell’arco di due giorni.

Michele Rampazzo sa come tenere il lettore attaccato alle pagine, fermarsi, per me, era sempre una tortura. Un romanzo avvincente, scritto con molta precisione e con uno stile davvero impeccabile. Ho apprezzato moltissimo il fatto che nulla fosse lasciato al caso, la coerenza è il cardine di un libro scritto bene e, per me, questo è un elemento fondamentale.

I personaggi sono costruiti con cura particolare e caratterizzati in maniera magistrale. Sinceramente non mi aspettavo così tanto da questo libro perchè non amo la letteratura italiana ma, questo scrittore, si distacca moltissimo dai canoni classici e dalle caratteristiche che non amo particolarmente del nostro “generale” modo di scrivere. Un esempio? Non tende ad essere prolisso, arriva al punto, le immagini si susseguono una dietro l’altra come in un film ed è impossibile perdere l’attenzione anche per poco.

Trovo che la trama sia davvero interessante. Si racconta di un futuro “distopico”, un Mondo in cui, i cambiamenti climatici, hanno reso un bene di prima necessità come l’acqua qualcosa per cui dichiarare guerra per la scarsità di essa. Fondamentalmente, il romanzo di Michele Rampazzo, è un thriller, una “denuncia romanzata”. L’amore dello scrittore per il mondo del cinema è ben visibile ad ogni pagina (come vi ho accennato qualche riga più su), quindi, non sentirete la mancanza di immagini vivide che si materializzeranno davanti a voi ad ogni parola.

Unica pecca? Ho trovato qualche situazione un po’ troppo irreale ma, per fortuna, non stiamo parlando di un libro che racconta la nostra realtà.

Vi lascio qui sotto la trama ufficiale (dal sito Intrecci Edizioni) e una citazione che mi ha colpita particolarmente. Buona Giornata Lettori 🙂

Trama: Al tramonto del XXI secolo, inquinamento e cambiamenti climatici hanno portato il mondo sull’orlo di una nuova guerra fredda, dove chiunque farebbe di tutto per sopravvivere. Lo sa Shadow, sicario di una famigerata ONG finita a compiere crimini efferati in nome della salvaguardia del pianeta. Lo capisce Rebecca, interprete del Ministro dell’ambiente cinese, quando scopre un piano del Governo che potrebbe avere esiti catastrofici. Lo scopre Milo, tester della Dreamtime, un’azienda cinematografica che proietta nella mente e compra i sogni delle persone, quando vede i ricordi che sua moglie Rebecca gli ha lasciato. E quando lei viene rapita e tre fronti diversi si mettono sulle sue tracce, Milo passa al contrattacco, coadiuvato da un aiuto insperato: un inseguimento forsennato lungo le strade di Shanghai e il suo congestionato mercato sommerso, in cui, un’azione sfacciata dopo l’altra, i fronti continuano a ribaltarsi e solo chi osa di più riuscirà a spuntarla. Un thriller serrato che tra le righe declama amore eterno per il cinema e denuncia una crisi climatica sempre più critica e attuale.

Citazione preferita: “Cosa stiamo facendo?”. “Che intendi?”. “Voglio dire, cosa sta facendo l’uomo a questo pianeta? Non abbiamo mai imparato la lezione: se tutto questo dovesse sparire, sarebbe come bruciare la poesia più bella che sia mai stata scritta.”

thumbnail_IMG_0509.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...